Il blog di Fascia Motor Control - Fascia and Motor Control: Terapia Manuale Miofasciale

Info + 39  348 6991396
Vai ai contenuti

Sistema Fasciale Profondo Anteriore

Fascia and Motor Control: Terapia Manuale Miofasciale
Pubblicato da in approfondimento ·

Il Sistema Fasciale Profondo Anteriore si lega principalmente alle strutture viscerali ed al sistema nervoso.

Nella valutazione di questo sistema andamo ad esaminare delle AREE specifiche che evidenziano la presenza di alterazioni funzionali legate al sistema nervoso autonomo, che a sua volta si lega all'apparato gastro-intestinale,

Le aree chiave esaminate sono quelle evidenziate nell'immagine qui a destra (alcune sono rappresentate solo da un lato ma in realtà sono bilaterali).  

Questo è l'unico sistema che viene valutato tramite la palpazione, perchè la presenza di una sua disfunzione determina alterazioni di movimento multiplanari e dunque non possono essere utilizzati test di movimento per identificarlo,

Durante il test si cerca di valutare la presenza di reattività tessutale, l'area attiva presenta un muscolo sottostante reattivo (si irrigidisce improvvisamente) associato ad una aumentata dolorabilità. Spesso quando andiamo a toccare l'area il paziente si retrae improvvisamente con un movimento riflesso di protezione.

L'approfondimento di questa newsletter riguarda la connessione strutturale e funzionale tra i muscoli masseteri, lo stomaco ed il sistema nervoso autonomo.

La connessione strutturale parte dalla bocca, dal muscolo buccinatore (in rosso) che si connette con la fascia buccofaringea la quale a sua volta  si connette con l'avventizia toracica della Faringe e dell'Esofago.

La fascia viscerale cervicale che vediamo disegnata in rosa ha la sua naturale continuazione con la fascia endotoracica, per arrivare alla fascia endoaddominale ed endopelvica.

La continuità di queste strutture è solo apparentemente interrotta dalla fascia di Sibson (nello spazio tra zona cervicale e torace) e dal diaframma nello spazio tra torace ed addome.

La continuità fasciale però è fortemente legata ad una relazione funzionale tra masseteri,funzionalità dello stomaco e sistema nervoso autonomo.

Ohmure H.(2014) in uno studio sperimentale su soggetti sani ha comparato l'effetto della infusione intraesofagea di soluzione salina, soluzione acida e nessuna infusione sull'attività del muscolo massetere e sul Sistema Nervoso Autonomo.
I risultati dello studio hanno evidenziato che solo l'infusione di soluzione acida ha aumentato l'attività elettromiografica di base dei muscoli masseteri. Questo aumento dell'attività si è visto essere correlato ad una diminuita attività del sistema PARASIMPATICO!

Nello studio di Gharaibeh (2010) comparando due gruppi di 60 soggetti (pazienti con reflusso grastroesofageo e gruppo di controllo), nel gruppo di pazienti con reflusso gastroesofageo 19 pazienti presentavano disordini temporomandibolari (di origine miofasciale) rispetto a 9 del gruppo di controllo. L'aumento di acido nell'esofago trova correlazioni con lo studio sperimentale prededentemente esaminato.

La rigidità ai muscoli masseteri in un paziente è di origine multifattoriale, Durante la valutazione del Sistema Fasciale Profondo andiamo a valutare l'aumentata reattività delle aree chiave e man mano che si trattano con tecniche di tapping, tecniche di inibizione o tecniche di stimolazione cutanea valutiamo la dominanza dei sistemi per capire quale area disfunzionale stia dominando e dalle risposte date dal corpo viene strutturata la terapia di autotrattamento e gestione del problema!

Nei pazienti in cui vi è una dominanza del problema legato al reflusso gastroesofageo a volte ad un primo esame la palpazione esterna dei muscoli masseteri non presenta alcuna rigidità reattiva ed erroneamente potremmo scartare il trattamento dell'area, mentre molto spesso troviamo reattiva l'area dello sterno e l'area del diaframma.

In questi casi se con un guanto andiamo a valutare internamente alla bocca l'area del muscolo buccinatore in relazione con il massetere troveremo un aumento della sensibilità dell'area con positività del test!

Ti interessa approfondire questi argomenti?
ecco i prossimi corsi in programma:

SAN DONA' DI PIAVE (VE) 26-28 Aprile, 10-12 Maggio (ancora 10 posti diponibili!)
BARI 24-26 Maggio, 14-16 Giugno (SUPER PREZZO PER ISCRIZIONI ENTRO IL 15 MARZO)

Per maggiori informazioni su prezzo, programma e molto altro CLICCA QUI











Perchè scegliere F&MC per la tua formazione?
Contattami per fissare una telefonata informativa;
Powered by Marcello Bettuolo: via Barsanti 21, 35031 Abano Terme  P.IVA: 03657950287
+ 39 348 699139 6
Privacy Policy
Torna ai contenuti